Aljoša Jerič

Foto: Paola Bernasconi

Nato a Capodistria, Slovenia, ha completato gli studi al conservatorio Tartini di Trieste e si è poi specializzato nella musica jazz ed afro-cubana intraprendendo numerosi viaggi a New York e in particolare all'Avana. Nell'ambito della musica latina ha suonato dal vivo ed in studio con musicisti del calibro di Hector Martignon, Mario “Mayito” Rivera, Alexander Abreu, Ricardo Amaray, Carlos Calunga, Tony Perez e Frank Rubio. Fra i gruppi musicali con i quali ha collaborato ci sono gli Ocho Rios, Salsabor, Cubismo e Apartamento 50. In ambito jazzistico vanta collaborazioni con numerosi artisti, quali Mark Turner, Matt Brewer, Gianluca Petrella, Daniele D'agaro, Tobias Delius, Francesco Bearzatti, Giovanni Maier, Barry Harris, Dusko Gojkovic, Peter Mihelich, Gianni Basso, Wolfgang Puschnig e Jure Pukl.